Colfiorito – Salumi dell’Altopiano

Altopiano Colfiorito Umbria Italy Colfiorito   Salumi dellAltopianoColfiorito sorge a 760 metri sul livello del mare su un altopiano di origine carsico-paludosa. Dei sette altipiani che circondano Colfiorito, che derivano dal prosciugamento di laghi, solo uno ospita ancora una palude in cui si possono incontrare specie rare di animali. Il paese è il maggiore del vasto altopiano, di circa 300 ha in cui si trova ad una altitudine di 781 m s.l.m. Parte dell’altopiano ricade nel territorio del comune di Serravalle di Chienti, in provincia di Macerata. Il naturale ed esclusivo microclima dell’Altopiano é condizione essenziale per l’eccellente qualità dei prodotti stagionati realizzati con maestria dall’azienda.

I Salumi dell’Altopiano Colfiorito nascono dalla nostra volontà  di creare una linea di Salumeria di Alta Qualità, lavorando il prodotto con modi e tecniche tali da avvicinarsi quanto più fedelmente alle lavorazioni tipiche e tradizionali di una volta. Il processo produttivo adottato è attento a reperire materia prima locale e/o nazionale di alta qualità proveniente da allevamenti attentamente selezionati.

La lavorazione delle materie prime è eseguita seguendo le tradizionali ricette e, soprattutto, senza aggiunta di conservanti durante le fasi di lavorazione (nitrati e/o nitriti) e coloranti, senza l’utilizzo di  addensanti come farine e/o derivati del latte. Le  spezie ed erbe aromatiche fresche impiegate per la concia sia degli impasti che degli stagionati, vengono dosate con attenzione, conferendo al prodotto un gusto unico.

Salumi altopiano colfiorito stagionatura naturale Colfiorito   Salumi dellAltopianoLa lavorazione prevede processi tradizionali ma utilizza moderne tecnologie che valorizzano e preservano le ottimali condizioni per il prodotto. Lavorazione tradizionale significa anche utilizzo di budelli naturali, con accurate legature eseguite manualmente.

La fase di asciugatura, certamente una delle fasi più critiche per la tipologia del prodotto lavorato, è eseguita con il metodo denominato a freddo. La stagionatura avviene in ambiente naturale, non forzato, lasciando ai Salumi tutto il tempo necessario per raggiungere l’ottimale grado di maturazione. Il costante rispetto di tutte queste regole ed attenzioni durante l’intero processo, fanno dei nostri Salumi un riferimento per quei consumatori buongustai e sempre più attenti alla salubrità dei prodotti.

Tale processo inoltre impiega un impianto tecnologicamente avanzato che utilizza l’esclusivo microclima tipico dell’Altopiano di Colfiorito (altezza sul livello del mare  circa 1.000 mt.). Le stagionature dei prodotti sono ottenute con processi naturali sinonimo di elevati standard qualitativi nei processi di filiera delle varie produzioni dell’agroalimentare locale.

Colle Maggiore – Lazio

L’Azienda Agricola Colle Maggiore nasce nel 2001dedicandosi fin da subito all’allevamento, alla produzione e trasformazione di carni d’eccellenza come quelle di struzzo e di suino antiche ricette e tecniche e al rispetto di processi di lavorazioni naturali e artigianali.

I prodotti lavorati derivano direttamente dalle produzioni aziendali e perciò decisamente italiane. Seguendo il disciplinare, gli  animali provengono da allevamento allo stato semi brado e sono nutriti esclusivamente con alimenti naturali. Le carni, inoltre, sono lavorate con antiche e semplici tecniche artigianali presso il laboratorio dell’azienda stessa che, ai flni di salubrità dei prodotti, non prevede allergeni.

La carne del maiale nero reatino (che discende dal ceppo genetico Apulo Calabrese) porta con sé la caratteristica di essere molto più grassa dei maiali bianchi. Forse non molti sanno che il maiale nero è stato allevato nella provincia di Rieti fino agli anni Cinquanta, poi incrociato o sostituito con altre razze comportandone la quasi estinzione.Questo tipo di maiale accumula molto grasso inframuscolare il che rende la sua carne particolarmente marezzata, cioè infiltrata di grasso, e sotto cute può raggiungere strati di lardo fino a sette cm, il che è decisamente esagerato ai fini commerciali e di resa ma decisamente prezioso ai fini della qualità delle carni. I salumi ricavati da queste carni con il loro grasso di marezzatura conferisce gusti e aromi straordinari poiché è proprio questo grasso che accentra su di sé e diventa veicolo di aromi straordinari che trovano la loro massima espressione nei processi di stagionatura naturale.

Il segreto di questi aromi, profumi e gusti sta nell’alimentazione di questo maiale. Le ghiande che consuma voracemente conferiscono al grasso i cosi detti “grassi monoinsaturi“ in specie l’acido oleico che troviamo nell’olio d’oliva extravergine e questo rende il grasso dei salumi aromatico e pieno di sapori. Lo stesso possiamo dire della carne fresca grazie alla presenza del grasso inframuscolare che la rende morbida, succulenta ricca di aromi che ricordano sapori antichi, di bosco e di campagna.

 

 

Salumi Grufà

 

L’ azienda,artigianale sita a Monte san Biagio nasce nel 2013 dall’ idea di soci del Consorzio Salsiccia di Monte san Biagio, con la volontàdi creare una società di        produzione e distribuzione dei prodotti tipici locali, con lo scopo principale di valorizzare il nostro prodotto d’eccellenza nazionale: “La Salsiccia di Monte San       Biagio”.

Sviluppo e valorizzazione dei prodotti tipici del territorio.Successivamente, abbiamo inserito una vasta gamma di prodotti: Pancetta Sughereta; Guanciale Valle Imperiale; Lonza Vascozza; Lonzino del Biricchino; Snelle del Brigante; Lardo Tupando; Lombetta San Biagio; Prosciutto Torre Triangolare, Culaccetto Torre Triangolare, Fiocchetto Torre Triangolare.

Tutti i prodotti vengono stagionati e affumicati naturalmente, ed è assolutamente bandito l’uso di conservanti e additivi chimici. Le carni sono ricavate da suini allevati secondo un disciplinare di produzione. La salsiccia di Monte san Biagio, prodotto tipico del sud pontino, è tra le eccellenze del territorio laziale conosciuta in tutta Italia, un prodotto DOP di altissimo livello qualitativo caratterizzato da fragranza e sapore unico.

Da sempre le salsicce di Monte San Biagio, in provincia di Latina,  sono condite con il coriandolo. Preparata con sale, peperoncino piccante locale, pepe rosso dolce, vino moscato di Terracina doc e semi tostati di coriandolo, ha conquistato la DOP nel 2008 per il suo altissimo livello qualitativo, gusto inimitabile nonché per l’antica tradizione di cui si fa ambasciatrice, e che affonda le sue radici nel VI secolo. Ancora oggi a Monte San Biagio non si producono prosciutti, pancette, guanciali e lonze, ma solo salsicce con l’appellativo “monticellane”.

Se secchi i semi di coriandolo hanno un profumo gradevole, freschi emanano un odore di cimice schiacciata. Ecco perché a Monte San Biagio li fanno essiccare per bene o  li abbrustoliscono  prima di aggiungerli alle salsicce, il cui retrogusto di fumo, dovuto al fatto che vengono fatte “maturare” per due o tre di giorni in un locale con un camino acceso con legna di lentisco, è un’altra loro caratteristica. Prima di essere insaccata in budelli naturali, la carne viene bagnata con il vino Moscato di Terracina. Il nome di questa salsiccia deriva da Monticelli: così si chiamava Monte San Biagio fino al 1863.  Rigida selezione di materie prime di allevamenti suini tracciabili, sapiente stagionatura e lavorazioni di alta qualità.

Nero di Calabria

Nero di Calabria, nasce dalla forte volontà di un gruppo di allevatori che hanno ritenuto lo stare insieme un punto di forza della debole economia della zootecnia regionale del suino nero. I prodotti Nero di Calabria rispettano oltre che la tipicità anche un rigido codice di autodisciplina, e un attento controllo della qualità.

L’azienda mira a creare una vera filiera capace di affacciarsi ai mercati internazionali ed in grado, in un ottica equosolidale, di remunerare coloro che nella filiera credono e lavorano convinti che nelle eccellenze del territorio si nascondono i fermenti di uno sviluppo sostenibile che tenga conto e preservi l’ambiente circostante. Con il suo pascolare brado, il suino nero di Calabria, contribuisce alla conservazione di un ecosistema ed è soprattutto un esempio europeo di conservazione delle biodiversità.

PER CULTURA, PER PASSIONE, PER INTENDITORI
A distanza di oltre duecento anni, il suino Nero di Calabria è ora riconosciuto e rinomato.
Un risultato importante per la cultura contadina della Calabria ottenuto grazie ad un intenso impegno e lavoro.Ora finalmente rivivono le più antiche e nobili passioni norcine calabresi.

Dalle pregiate carni del suino Nero di Calabria, rigorosamente allevato allo stato brado o semi-brado, ricche di grassi nobili della serie omega-3 e omega -6, otteniamo salumi di grande qualità, dedicati al pubblico di intenditori.

I nostri salumi rispettano, oltre che la tipicità, un rigido disciplinare di produzione, dal quale sono banditi additivi e conservanti, insieme ad un attento controllo della qualità, affinché il prodotto finito sia davvero “come quello di una volta”.

Le montagne del Pellegrino adiacenti quelle del Pollino, i monti del Reventino, appendici della Sila, e l’Aspromonte sono i luoghi ove i suini neri pascolano in libertà e rappresentano il loro habitat ideale. Ghiande, castagne, radici, tuberi e frutti selvatici, di cui è ricco il sottobosco montano calabrese, sono per i nostri suini il cibo ideale.

L’assoluta assenza di glutine, OGM, caseinato, lattosio, acido ascorbico e sale sodico, lattato di sodio, nitrato di sodio e di potassio, nitrito di sodio e di potassio, aromi, additivi, coloranti e antiossidanti fa si che i nostri salumi possano essere consumati da tutti.

Norcineria di Mare

“Norcineria di Mare”, un concetto che a molti giunge nuovo e può risultare strano e contraddittorio in termini gastronomici, eppure rappresenta una filosofia produttiva molto interessante di cui i due Chef Fabio Scali e Samuele Savatteri si sentono modesti ambasciatori.  “Norcineria di Mare” significa dar vita a prodotti ittici attraverso lavorazioni artigianali simili a quelle che praticava e pratica ancora, il Norcino, in antichità e tutt’oggi, figura ben presente nell’immaginario collettivo.

Gli ideatori sono due Chef, che lavorano da quasi vent’anni e sono riusciti a sviluppare questa “idea gastronomica”, ricercata ed esclusiva, per non dire rara, ponendosi come obiettivo quello di riuscire a creare uno stretto legame tra la Terra ed il Mare, attraverso originali fusioni, lavorando e trasformando il pesce in preziosi salumi di mare, mantenendo procedure e similitudini che ricordano le più antiche lavorazioni e stagionature dei salumi toscani. Lavorare il pesce per realizzarne dei salumi, dà vita a prodotti eccezionali che per estetica, forma e colore, ricordano veramente i salumi più tradizionali, solo che il pesce rimane l’unico protagonista di questi prodotti, al 100%.

La sorpresa per il palato è unica e davvero piacevole. Dai prosciutti agli insaccati, in base alle tipologie e alle stagioni, i risultati finali si presentano adatti a tante interpretazioni gastronomiche a partire dalla semplice degustazione al coltello. Originali e prelibati, sia nel gusto che nelle consistenze. Dal prodotto fresco alla sua stagionatura, le attenzioni sono tante e la fantasia permette di spaziare dal classico “affettato”alla linea degli altrettanti pregiati letti sott’olio affumicati, realizzati con diverse tipologie di pesce azzurro.

Dal Mar Tirreno, i pesci arrivano nel laboratorio di trasformazione e a seconda delle specie, della loro grandezza e dello spessore dei letti, si trasformano in salumi pronti per la stagionatura o insaccati, da consumarsi più freschi come le salsicce, altri invece, si trasformano negli intriganti sott’olio la maggior parte dei quali, prima di finire sotto vetro, subiscono piacevoli affumicature a freddo, che conferiscono al prodotto finale un sapore davvero unico e intrigante.

www.lanorcineriadimare.it

Casa Rago – Basilicata

Dalle carni scelte dei suini nati, allevati e macellate  in LUCANIA , produciamo salumi tradizionali  riuscendo a conferire ad essi qualità e sapori che  richiamanoil profumo della vita semplice e genuina.  Area fresca,crescita in ambienti naturaliboschivi.

Alimentazione sana e genuina integrata da prodotti  del sottobosco. Tempo diallevamento minimo 12  mesi, alta qualità delle materie prime, ottimo livello  dilavorazione.

 

guanciale Casa Rago   Basilicata Prosciutto cotto con osso Casa Rago   Basilicata

Salumi Artigianali Campani

La nostra azienda “Salumi Artigianali Campani” ha origini molto antiche. Nasce, infatti, nel 1960 con la MOggi la storia si ripete con il primogenito di Francesco, Mario, che segue le orme del padre. Mario porta avanti l’attività di famiglia con l’obiettivo di farla conoscere su tutto il territorio Nazionale.acelleria La Mura, di nonno Mario e nonna Giuseppina. 

Nel tempo è però cresciuta e si è evoluta grazie soprattutto all’ingresso delle nuove generazioni. Oggi, infatti, l’azienda di famiglia ha subito una vera e proprio rivoluzione. Sono state introdotte nuove tecnologie per la lavorazione della carne, nonché la creazione di un proprio allevamento ed propria filiera.

Oggi la “macelleria dei nonni” è una vera e propria azienda di allevamento e produzione di carni di qualità, nonchè di salumi artigianali campani. La storia di “Salumi Artigianali Campani” ha inizio con la Macelleria La Mura nel 1960 con Nonno Mario e Nonna Giuseppina, che decisero di trasformare il loro sogno in realtà aprendo, quella che poi è diventata una delle macellerie storiche di Gragnano: “Macelleria al Vitello d’oro”, ignari, che la loro scelta avrebbe aperto la strada alle future generazioni. Impegnati nella realizzazione del loro sogno, nasce il secondogenito Francesco, che raccogliendo l’eredità del papà Mario si lega al progetto della macelleria sin da piccolo, grazie soprattutto alla passione che vedeva nei suoi genitori.

Francesco, non ha solo portato avanti il sogno dei genitori ma ha pensato bene di ingrandire la macelleria ed apportare migliorie alle attrezzature adibite alla lavorazione della carne, riuscendo a rendere il suo prodotto unico grazie anche alla creazione di una propria filiera. Ha dato, infatti, vita al suo allevamento nella zona tra Benevento e Avellino, un’area sgombra da inquinanti, che oggi conta all’incirca più di 500 animali divisi tra bovini e suini, che cura con l’aiuto di pastori locali.

Una lavorazione da tramandare di generazione in generazione, che racconta la storia e la tradizione locale attraverso prodotti artigianali. Un viaggio tra sapori e profumi ritrovati. La parola salume evoca immediata-mente sapori e profumi che da sempre solleticano il palato di quanti apprezzano il gusto e la qualità delle carni suine. Parlare di qualità è indispensabile quando si vogliano gustare salumi degni di questo nome e non semplici insaccati insaporiti senz’arte, perché è proprio la qualità delle carni l’elemento fondamentale per la riuscita di prodotti eccellenti.

I prodotti provengono esclusivamente da bovini e suini allevati e  macellati in Regione Campania e nutriti con sfarinati italiani a km 0.

I Prodotti:

  • Il salame napoletano: è un insaccato crudo tipico della regione Campania composto da carni suine ed aromatizzanti vari come i chiodi di garofano, il pepe, la noce moscata ecc., a volte può essere insaporito con vino;
  • Bresaola: può essere di bovino e di suino, si distingue dagli altri salumi per il suo particolare sapore, dolce e delicato allo stesso tempo;
  • Prosciutto crudo: è un salume ottenuto dalla salatura a secco dalla coscia del maiale;
  • Capocollo: è un salume tipico italiano ricavato dal maiale. Fatto con carne tenera, il capocollo richiede una cottura molto lunga ed il sapore è molto più simile alla carne rossa;
  • Guanciale: questo prodotto ha un sapore caratteristico che può vagamente ricordare quello della pancetta, da cui però si distanzia per una maggiore presenza dei sapori tipici del lardo, che vanno ad addolcire il tutto;
  • Pancetta: le carni sono sottoposte alla fase della salagione e per esaltarne e aumentarne il sapore è possibile aggiungere una serie di spezie come il pepe nero, i chiodi di garofano, la noce moscata, le bacche di ginepro o la cannella

 

Salumi Madeo – Calabria

La Filiera Agroalimentare Madeo è sita nella zona pre-montana della Sila Greca, e più precisamente nel comune di San Demetrio Corone. Una scelta intraprendente, visto che il sistema di Filiera è difficile e impegnativo, come dimostra il fatto che a tutt’oggi, in Italia, sono ben poche le filiere agroalimentari.
Tutti i prodotti Madeo provengono dal sistema organizzato di Filiera:
1. le aziende seguono precise regole tecniche di allevamento e lavorazione, basandosi soprattutto sul maggiore uso possibile di sostanze naturali.
2. tutte le materie prime utilizzate sono controllate all’origine.
3. ogni fase del processo produttivo è controllata e documentata.
Tracciabilità e rintracciabiIità sono le parole chiave della Filiera Agroalimentare Madeo, la risposta più certa alle richieste di sicurezza alimentare. La tracciabilità è una garanzia di sicurezza dei prodotti e dei processi, dalle materie prime ai prodotti finiti in uscita dall’azienda. Attraverso la rintracciabilità è possibile risalire, in ogni momento, a ciascun componente di ogni prodotto.

Tutto è rigorosamente prodotto all’interno della Filiera, dai mangimi finanche alle spezie che insaporiscono i salumi, come il rinomato Peperoncino di Calabria. Della Filiera, controllata e organizzata dal Consorzio Qualità Carni Calabria, fanno parte 23 aziende, alcune delle quali certificate ISO 9001:2001.
Le linee di produzione della Filiera Agroalimentare Madeo spaziano dalla produzione di salumi tipici calabresi a marchio Madeo ai salumi D.O.P. a marchio Tenuta Corone (salsiccia di Calabria, soppressata di Calabria, capocollo di Calabria, pancetta di Calabria), dai salumi di Suino Nero di Calabria fino alla coltivazione e produzione di olio extra vergine d’oliva Madeo e D.O.P. Tenuta Corone.

Grazie a politiche di marketing attente e innovative la Filiera Agroalimentare Madeo, in pochi anni, puntando su genuinità e tecniche di lavorazione tradizionali, è riuscita a conquistare non solo le tavole italiane, ma anche europee.

SAX 0158 300x200 Salumi Madeo   Calabria SAX 0157 300x200 Salumi Madeo   Calabria SAX 0155 300x200 Salumi Madeo   Calabria SAX 0154 300x200 Salumi Madeo   Calabria SAX 0153 300x200 Salumi Madeo   Calabria SAX 0151 300x200 Salumi Madeo   Calabria SAX 0148 300x200 Salumi Madeo   Calabria SAX 0147 300x200 Salumi Madeo   Calabria SAX 0146 300x200 Salumi Madeo   Calabria SAX 0142 300x200 Salumi Madeo   Calabria SAX 0134 200x300 Salumi Madeo   Calabria SAX 0132 200x300 Salumi Madeo   Calabria 10712726 790341114356954 8459930696729349268 n 300x200 Salumi Madeo   Calabria 10703609 790343217690077 4238389844428620366 n 300x200 Salumi Madeo   Calabria 10649944 790340964356969 610186131078066399 n 300x200 Salumi Madeo   Calabria 10645319 790340987690300 3751493872302434273 n 300x200 Salumi Madeo   Calabria 10599488 790341234356942 7549901690125389077 n 300x200 Salumi Madeo   Calabria 10476618 790342957690103 3852892087542259743 n 1 300x200 Salumi Madeo   Calabria 10476618 790342957690103 3852892087542259743 n 300x200 Salumi Madeo   Calabria 10353649 790342591023473 3025839502190896555 n 300x200 Salumi Madeo   Calabria 1888559 790341831023549 4994268037356444468 n 200x300 Salumi Madeo   Calabria 1794534 790341617690237 3584449541903783484 n 300x200 Salumi Madeo   Calabria 1794534 790341531023579 6212796410756297480 n 200x300 Salumi Madeo   Calabria

La Favola – Palmieri

L’orgoglio di casa Palmieri

Favola è la prima e unica mortadella al mondo insaccata e cotta nella cotenna naturale: un involucro diverso dagli altri, brevettato proprio dal Salumificio Palmieri.

Per questo Favola è la sola a mantenere quel profumo, quella fragranza e quella morbidezza tipici di un alimento appena cotto.

Un prodotto per tutti, senza glutine e a basso contenuto di grassi, quindi digeribile e leggera, senza polifosfati e derivati del latte aggiunti, senza glutammato e NON OGM.

Anche dal punto di vista commerciale, Favola si distingue dalle altre mortadelle.

cose e la mortadella favola La Favola   Palmieri

 

 

0000 La Favola   Palmieri 00 La Favola   Palmieri 000 La Favola   Palmieri 1 La Favola   Palmieri 3394 La Favola   Palmieri 3639 La Favola   Palmieri favola 1 La Favola   Palmieri focaccia romana hr 640x385 La Favola   Palmieri  La Favola   Palmieri  La Favola   Palmieri  La Favola   Palmieri  La Favola   Palmieri i mortaigp 4131eeba0a22e3cb785fba03ca228a82 La Favola   Palmieri  La Favola   Palmieri  La Favola   Palmieri  La Favola   Palmieri img1 SalumificioPalmieri 1385411168 La Favola   Palmieri maxresdefault 11 La Favola   Palmieri maxresdefault2 La Favola   Palmieri mortadella favola palmieri 240 La Favola   Palmieri mortadella La favola 2 La Favola   Palmieri mortadella artigianale favola palmieri La Favola   Palmieri mortadella favola 6 275x220 La Favola   Palmieri mortadella still superJumbo La Favola   Palmieri mortadellafavola La Favola   Palmieri o TamburiniBologna 210x150 La Favola   Palmieri polentine fritte in fonduta La Favola   Palmieri PSI 1 11Palmieri2 La Favola   Palmieri  La Favola   Palmieri  La Favola   Palmieri vetrina 3337 foto 12082642143 La Favola   Palmieri