Guanciale Il Guanciale di maiale deriva dalla guancia dell’animale, una parte percorsa da muscolo (parte magra) con una componente di grasso pregiato. Partendo da carni altamente selezionate, si procede alla salatura in una salina contenente sale e aromi naturali e ad un delicato massaggio manuale che permette la penetrazione delle sostanze sapide all’interno del prodotto. Dopo una maceratura di due settimane si procede all’asciugatura e, infine, alla stagionatura che dura circa 15 giorni. Questo prodotto ha un sapore caratteristico che può vagamente ricordare quello della pancetta, da cui però si distanzia per una maggiore presenza dei sapori tipici del lardo, che vanno ad addolcire il tutto – 24,70€/Kg

guanciale 2 300x268 Guanciale Il Guanciale di maiale deriva dalla guancia dell’animale, una parte percorsa da muscolo (parte magra) con una componente di grasso pregiato. Partendo da carni altamente selezionate, si procede alla salatura in una salina contenente sale e aromi naturali e ad un delicato massaggio manuale che permette la penetrazione delle sostanze sapide all’interno del prodotto. Dopo una maceratura di due settimane si procede all’asciugatura e, infine, alla stagionatura che dura circa 15 giorni. Questo prodotto ha un sapore caratteristico che può vagamente ricordare quello della pancetta, da cui però si distanzia per una maggiore presenza dei sapori tipici del lardo, che vanno ad addolcire il tutto   24,70€/Kg