Nayra Laise

L’acuto tormento che punge la mente e l’anima, attende con intenso fremito la consolazione della bellezza. Attività creative che fioriscono e iniziano a prendere forma. * Nayra Laise *
Cogito, Ergo Sum! Ossia, il pensiero che cerca l’essere e, intanto che lo cerca, lo realizza. 
un progetto ambizioso frutto delle esperienze e conoscenze acquisite dalla Stilista dell’omonimo Brand nel corso degli anni da quando, nel 2007, ha iniziato questa splendida avventura creativa, causando in lei quella maturazione tale da farle sentire come proprie le parole ripetute da Giordano Bruno: “veritas filia temporis”. Progetto, quindi, avente l’intenzione di mostrare, in maniera più concreta, il prodotto Moda in quanto frutto dell’attività spirituale nei suoi vari momenti ovvero di quell’attività che, secondo la filosofia moderna, mira a restaurare l’intelligibilità di ogni reale.

Da qui, il viaggio spirituale tra arte e pensiero in quanto momenti fondamentali di ogni processo creativo, ivi compreso quello del prodotto Moda. Viaggio che parte dall’ispirazione che possiamo definire come il “contenuto astratto” dell’attività artistica che, a un tratto, scuote l’anima dell’artista, in questo caso della stilista. E’ quello spunto che invita e urge alla creazione che poi passa il testimone alla “forma” dell’arte, che è l’anima in sé ossia quella forma dell’agire che è ancora inattuale, inafferrabile, quel principio della vita di ogni opera dello spirito. Si finisce con il “contenuto concreto” che è rappresentato dal pensiero ovvero quell’agire che si palesa, attraverso cui l’opera viene resa attuale, reale e, quindi, prodotta. Logicamente si tratta di una distinzione ideale in quanto il prodotto Moda si presenterà nella sua unicità attraverso la sintesi (ovvero pensiero) della stilista.
Per l’occasione la Stilista mostrerà questo viaggio spirituale ispirandosi alle opere di cinque artisti del Rinascimento, iniziando da Piero Della Francesca, passando per il Genio Universale di Leonardo Da Vinci, incontrando la Venere del Botticelli, fino ad arrivare alla produzione dinamica e innovativa di Raffaello e mostrerà cinque abiti pensati, per ognuno di essi (sintesi della Stilista) interpretando il vigore dalle opere di essi suscitato nel suo animo, ovvero in quella che viene chiamata arte pura.

Ma, proprio per rendere più intelligibile il processo creativo, la mostra non consisterà solo di abiti, ma sarà accompagnata anche da altre forme espressive come bozzetti disegnati dalla stilista, le opere degli artisti da cui prende l’ispirazione, le foto della stilista mentre studia e disegna i suoi capi, i campioni di materiali usati, il lavoro sartoriale di confezionamento ossia mostrerà il processo spirituale, unificato tramite il pensiero per ottenere il prodotto finale, ossia, il prodotto moda ovvero l’abito, arricchito ulteriormente da quel valore aggiunto chiamato Eccellenza Italiana che, personificata dalle mani sapienti delle sarte italiane, plasma tessuti e materiali preziosi, come chiffon seta, organza, pizzi, lapislazzuli, cristalli Swarovski, con cuciture fatte a mano, per trasformare le idee in opere d’arte, seguendo i criteri più rigidi dell’alta moda.

 

6705_1490899524456701_469489167224685695_n 6722_1490899311123389_1140654131277671516_n 905821_1490899371123383_8676931384868557425_o 960150_1490899171123403_2400891745780294543_n 988512_1490899964456657_2139463234212210015_n 10256380_1490899577790029_7042870599929375248_n 10265517_1490899321123388_7422970093116225395_o 10268483_1490899694456684_2673926409094007710_n 10269461_1490900171123303_4863172890240220489_n 10271643_1490899344456719_8035652584352123058_n 10273211_1490899224456731_789762168866156630_o 10273790_1490899074456746_2087535106621253795_n 10306256_1490899744456679_3424380275897799208_n 10307382_1490898981123422_2127372085849950060_n 10308174_1490899587790028_4908332808516786682_n 10309479_1490899927789994_707741167313562092_n 10313984_1490899857790001_8878118367185583529_n 10321742_1490899397790047_6695657423069958063_o 10338733_1490900097789977_1239263194402936836_n 10339313_1490899401123380_3007800435740721045_o 10345545_1490900077789979_6778211819573798931_n 10349004_1490898967790090_6544458267793760425_n 10363352_1490900157789971_1868626333019506260_n 10371934_1490900291123291_8658127053887440405_n 10372053_1490899141123406_4922872211257623606_n 10372667_1490899904456663_6905860984516789484_n 10376271_1490899184456735_6250864071362028177_n 10378216_1490900134456640_6353823037996983626_n 10382344_1490899337790053_8995084480477903880_o 10382466_1490899087790078_2751044939016445465_n 10396284_1490898977790089_1810189355702082589_n 10401426_1490900161123304_4787593796174765741_n 10402827_1490899267790060_4918081771548181864_n 10403053_1490899551123365_1150131298737821055_n 10403659_1490899217790065_3632522329249726090_n 10409404_1490899101123410_2472676298485098040_n

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento