Radicchio di Treviso – Veneto

Il Radicchio Rosso di Treviso è una varietà di cicoria, è caratterizzato da un colore rosso scuro intenso, da striature bianche, da una consistenza croccante e da un inconfondibile gusto delicatamente amarognolo.

Si presenta in due varianti: precoce o tardivo. Il Radicchio Rosso di Treviso Precoce, meno pregiato, ha foglia più larga e sapore più amaro. Viene coltivato in campo aperto e dopo l’estate, i cespi vengono legati per proseguire la maturazione e l’imbianchimento forzato. Segue quindi, la raccolta e la toelettatura prima della commercializzazione.

Il Radicchio Rosso di Treviso Tardivo è invece assai più pregiato, in ragione della complessità del processo di produzione. Si presenta con foglie lunghe e affusolate, con una costa centrale bianca e foglie di un colore rosso-violaceo intenso. Secondo il disciplinare di produzione la raccolta dal campo aperto può iniziare solo dopo che le piante abbiano subito due brinate. Una volta raccolto (ancora con il suo fittone o radice) viene legato in mazzi e posto con il fittone immerso in vasche di acqua di falda a temperatura costante (12-15 gradi) per la fase di imbianchimento. La temperatura mite dell’acqua favorisce la ripresa del processo vegetazionale, ma l’assenza di luce impedisce alla pianta di produrre clorofilla: da qui il colore tipico e l’ammorbidimento delle note amare della cicoria. Dopo un periodo di forzatura in acqua, che varia dai venti ai quindici giorni, il Radicchio Rosso di Treviso Tardivo IGP è pronto per la toelettatura finale.

Cenni storici

La coltivazione del Radicchio Rosso di Treviso è frutto di una tradizione che affonda nei secoli. Alcune ricerche iconografiche condotte da Tiziano Temesta dell’Università di Padova (pubblicate ne: Il Radicchio di Treviso alle Nozze di Cana) hanno dimostrato come il radicchio fosse coltivato già dalla metà del XVI secolo. Lo si vede rappresentato in alcuni dipinti come “Le Nozze di Cana” di Leandro da Ponte detto Il Bassano (oggi al Museo del Louvre di Parigi). Ma il processo di produzione si sarebbe affinato solo nella seconda metà del XIX secolo. Sarebbe stato il vivaista Francesco Van Den Borre, giunto dal Belgio nel 1870 per realizzare un giardino patrizio, a portare nella zona del Trevigiano la tecnica di imbiachimento già in uso per le cicorie belga. È nell’anno 1900 che il Radicchio Rosso di Treviso raggiunge la consacrazione con la realizzazione sotto la Loggia dei Grani di Piazza dei Signori a Treviso della prima mostra dedicata ai produttori del Radicchio Rosso di Treviso e voluta dall’agronomo di origine lombarda, Giuseppe Benzi.

 

0 Radicchio di Treviso   Veneto 1024px Radicchio Rosso di Treviso tardivo Radicchio di Treviso   Veneto 72138 Radicchio di Treviso   Veneto 1476094 651028394936351 1556354919 n Radicchio di Treviso   Veneto 1197986624radicchio rosso treviso Radicchio di Treviso   Veneto Antica Mostra del radicchio rosso e variegato Treviso corba crivola cesta con radicchio variegato di Castelfranco foto Bianchin Pier Maria Radicchio di Treviso   Veneto  Radicchio di Treviso   Veneto ferruccio zanone carvaggio radicchio naturamorta 800 x 533 Radicchio di Treviso   Veneto  Radicchio di Treviso   Veneto j3pFfnvwOfF8anTYHUbr Radicchio di Treviso   Veneto mostra radicchio rosso di treviso tardivo 68699 1 Radicchio di Treviso   Veneto mostra radicchio rosso di treviso tardivo 68699 Radicchio di Treviso   Veneto mostra tardivo Radicchio di Treviso   Veneto PRODOTTI BANDIERA Radicchio di Treviso   Veneto RADICCHIO CASTELFRANCO E PRECOCE E TARDIVO DI TREVISO Radicchio di Treviso   Veneto radicchio treviso tardivo1 Radicchio di Treviso   Veneto radicchio tardivo Radicchio di Treviso   Veneto radicchio variegato strada radicchio trevigiano camper Radicchio di Treviso   Veneto radicchio Radicchio di Treviso   Veneto radicchio1 Radicchio di Treviso   Veneto radicchio6 Radicchio di Treviso   Veneto radicchio10 Radicchio di Treviso   Veneto radicchiorosso 300x199 Radicchio di Treviso   Veneto time to lose radicchio rosso 1 Radicchio di Treviso   Veneto time to lose radicchio rosso 2 Radicchio di Treviso   Veneto TNX 3312 radicchio 1 Radicchio di Treviso   Veneto  Radicchio di Treviso   Veneto

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento